Sci e snowboard

//Sci e snowboard
Sci e snowboard2019-03-06T11:44:08+01:00

Sci discesa

Il Terminillo si trova nel gruppo dei Monti Reatini a 20 km dalla città di Rieti ed a meno di 100 dalla capitale Roma.

Il comprensorio sciistico si sviluppa intorno al centro abitato di Pian de’ Valli, l’impianto principale è la seggiovia quadriposto Terminilluccio che arriva sull’omonima vetta e serve le piste più interessanti come la Giusti e la Cinzano mentre la nera Banchetti viene lasciata freeride, gli altri due tracciati che partono dalla vetta, le rosse Togo e Ramazzotti, terminano vicino la biglietteria dove è presente un tapis roulant anche per i principianti. Le altre due seggiovie, Carbonaie e Cardito Sud, sono l’ideale per i principianti grazie ai loro tracciati non particolarmente difficili ma servono anche diversi tracciati freeride. In totale la skiarea, che raggiunge una quota massima di 1864 metri, conta circa 15 km di piste.

Saltuariamente viene aperta l’antica funivia che porta dal centro del paese in cima alla vetta del Terminilluccio da dove si può godere un’ottima vista sui monte reatini.

Sono invece dismessi da anni lo skilift Cardito sud, sul versante opposto della seggiovia biposto, e la celebre seggiovia monoposto Conetto che raggiungeva la vetta del Terminilletto a 2108 metri di altitudine. Recentemente si sta cercando di avviare un progetto di recupero degli impianti dismessi con la realizzazione di un collegamento sciistico con la vicina località di Campo Stella sul versante settentrionale del Terminillo.

Sci da fondo

Il comprensorio di piste di fondo del Terminillo, sito in località “Cinque confini”, costituisce attualmente il più importante polo laziale per gli amanti degli “sci stretti”.

Un lungo itinerario (intorno ai 15 chilometri) può essere intrapreso iniziando dal parcheggio sotto al residence “I tre faggi”, a sua volta sotto l’abitato di Pian De Valli.

fianco del parcheggio, inizia una pista battuta che, dapprima in leggera salita, si inoltra tra i faggi. Dopo circa 3 chilometri, una ripida discesa (attenzione: spesso ghiacciata) conduce al pianoro di “Cinque confini”, con un bar-ristorante, il centro fondo e la casetta in legno adibita a postazione della Guardia Forestale.

Il luogo è raggiungibile anche in auto (poco prima dell’arrivo, piccola baita con noleggio di attrezzatura sulla destra) Da qui, partono molti anelli: “cinque confini” (3,5 chilometri, azzurra), “fonte Porcini” (4,7 chilometri, rossa), “Galoppatoio” (9 chilometri, rossa/nera) e diversi raccordi tra di essi.

Dal centro fondo seguiamo la pista (che segue il percorso di quella che è la strada asfaltata estiva per Campoforogna) dapprima in piano, lasciando a destra il bivio per fonte Porcini. Successivamente, ad un ulteriore bivio, si prosegue diritti ed in salita, percorrendo alcuni tornanti fino al galoppatoio (riconoscibile per una casetta rossa sulla destra) dove finalmente la strada si fa più pianeggiante.

Da qui parte la pista “Acerone”, percorso ad anello di media difficoltà di circa 2,5 chilometri. Proseguendo dritti si sale per altri ripidi tornanti con viste spettacolari della parete del Terminillo e del rifugio Sebastiani. Fino alla fine della pista, in località Campoforogna. Da qui si scende, con tratti a volte ripidi e con curve a gomito, fino ad un bivio a destra, dove si risale un colle scendendo sull’opposto versante.

Si giunge così oltre il galoppatoio, sciando parallelamente al tratto di salita percorso prima per giungervi. Ad un successivo bivio, a destra, si entra in una stretta valle costeggiando un torrente e ci si immette poi sulla larga pista principale. Da qui, una lunghissima discesa riconduce ai “Cinque confini”. Se siamo partiti direttamente dai “Tre faggi”, poi, dovremo calcolare gli altri 3 chilometri necessari per tornare all’inizio della pista di raccordo.

Prossimi eventi sportivi

Visualizza un altro sport

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per attivare tutte le funzionalità del sito. Cliccando su "Accetto" aderisci alla la nostra politica sui cookie.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Abilita o disabilita i cookie del sito dal pannello sottostante. Alcuni cookie non possono essere disabilitati perchè necessari al funzionamento del sito stesso.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per il corretto funzionamento del sito è necessario salvare questi cookie sul browser.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • SERVERID87219
  • fusionredux_current_tab
  • redux_current_tab
  • redux_current_tab_get

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi